CHI SIAMO

FEDERARCHEO

Nello storico “Incontro” nazionale delle associazioni archeologiche avvenuto ad Aquileia (Ud) nel dicembre 2000 emerse l’idea di aggregare le varie realtà esistenti nel volontariato archeologico in un organismo concreto.
E' nata così FEDERARCHEO, la Federazione italiana fra le Associazioni operanti nel campo della ricerca archeologica, con lo scopo di diventare un punto di riferimento e condivisione, senza interferenze nella vita delle singole realtà e nel totale rispetto delle singole autonomie.

SCOPI
- sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi riguardanti la tutela e la valorizzazione del patrimonio dei Beni Culturali ed Ambientali in generale ed Archeologici in particolare;
- stimolare l’applicazione delle leggi vigenti, promuovere l’emanazione di norme legislative e di provvedimenti amministrativi allo scopo di proteggere ed accrescere il patrimonio dei Beni Culturali ed Ambientali;
- collaborare con le associazioni, gli enti ed i privati che perseguono gli stessi fini;
- assicurare la tutela, la salvaguardia, la promozione e la valorizzazione di aree archeologiche, ambientali, monumentali, parchi, collezioni, raccolte e complessi museali anche attraverso la loro gestione;
- partecipare attivamente, nell’ambito delle strutture pubbliche di protezione civile, alle iniziative promosse per la salvaguardia del patrimonio culturale;

Chi aderisce a “FederArcheo” deve unicamente condividere gli scopi sopra indicati con l’aggiunta di un’azione comune per il raggiungimento degli stessi, nel più ampio e totale rispetto delle rispettive e reciproche identità ed autonomie.
FederArcheo è un organismo puramente di rappresentanza e di azione comune e concertata, pertanto non direttamente operativo.
L’iniziativa non dovrà comportare costi, almeno all’inizio. Successivamente, dipenderà dai progetti comuni posti in realizzazione e che verranno di volta in volta affrontati, discussi e deliberati.

OBIETTIVI

- realizzazione di una giornata nazionale dell’archeologia (appuntamento periodico con iniziative innovative e di promozione del volontariato in campo archeologico),
- scambio di mostre (esposizioni che hanno una valenza ed un interesse comune),
- scambio di pubblicazioni (per arricchire le rispettive biblioteche e per allargare le conoscenze sulle ricerche archeologiche in altre zone d’Italia),
- promuovere lo scambio di informazioni e di documentazione tra le Associazioni aderenti nel campo della didattica e della valorizzazione del patrimonio dei beni culturali ed ambientali;
- messa in rete dei rispettivi siti internet (collegamenti incrociati dei rispettivi siti per dare un’ampia visibilità dell’operato delle organizzazioni di volontariato operanti nel campo della ricerca archeologica),
- realizzazione di progetti specifici comuni e condivisi,
- campi di ricerca archeologica delle associazioni aderenti (fruibili anche dagli iscritti alle diverse associazioni aderenti),
- di fronte a temi di interesse generale, costituire un comune movimento di opinione,
- utilizzo di una rivista a diffusione nazionale quale voce di tutto il volontariato archeologico (Archeologia Viva),
- rivista scientifica del volontariato archeologico in Italia (A.U.T.).

FederArcheo è condotta da un organismo di coordinamento composto da un rappresentante per ogni Associazione aderente e liberamente incaricato dalla stessa (di norma il presidente pro-tempore o suo delegato). Questo organismo procederà nel tempo alla stesura di uno statuto e di un regolamento comune.
Tutte le Associazioni che perseguono gli stessi fini e che condividono gli obiettivi indicati sono invitate ad aderire a questa iniziativa, estendendola anche ad altre entità della zona.

Per l’adesione inviare un semplice messaggio di adesione nella seguente casella di posta elettronica: FederArcheo@yahoo.it

Progetto Federarcheo - Realizzato da Mediares S.c. - www.mediares.to.it