PARCINES, fraz. Rablà (Bz). Cippo miliare della Via Claudia Augusta.

Con la scoperta di una preziosa pietra miliare a Rablà (1552) è stato dimostrato che la famosa Via Claudia Augusta, una strada imperiale romana che valicava le Alpi, passava proprio sopra l'abitato di Tel.
La famosa colonna miliare, monumento dell'Imperatore Claudio (14-54 d.C.) è di circa 80 cm di altzezza e 72 cm di larghezza ed è in marmo (cavato a Quadrato/Tel). L'originale è esposto al Museo Civico di Bolzano. Una copia della pietra miliare si trova presso il Hotel Ristorante Hanswirt a Rablà. Vicino alla porta d'entrata del Ristorante si può vedere una tappa originale della Via Claudia Augusta sotto vetro.
Testo sulla pietra miliare di Rablà:
TI CLAVDIVS - CAESAR
AVGVSTVS - GER (MANICUS)
PONT - MAX - TRIB - POT - VI
COS - DESIG - IIII - IMP - XI - P - P
(VI)AM CLAUVDIAM - AVGVSTAM
QVAM - DRVSVS - PATER - ALPIBUS
BELLO - PATEFACTIS - DEREXSERAT
MVNIT - A - FLVMINE - PADO - AT
FLVMEN - DANVVIVM - PER
(M) P - CC (CL)

Ti(berius) Claudius Caesar
Augustus German(icus)
Pont(ifex) max(imus) triv(unicia) pot(estate) VI
con(n)s(ul) design(natus) III imp(erator) XI p(ater) p(atrie)
(vi)am Claudiam Augustam
quam Drusus pater Alpibus
bello patefactis derexserat
munit a flumine pado at
(f)lumen Danuvium per (milia)
p(assuum) CC(CL)

Traduzione:
"Tiberio Claudio Cesar Augusto Germanico, pontefice massimo, insignito della tribunicia potestas per la sesta volta, console designato per la quarta, imperatore per l'undicesima, patre della patria, la via Claudia Augusta, che il padre Druso, aperte le Alpi con la guerra, aveva tracciato, munì dal fiume Po al fiume Danubio per miglia CCCL".
Accesso

Progetto Federarcheo - Realizzato da Mediares S.c. - www.mediares.to.it