VIA DEI CARNICI ANTICHI

La viabilità antica lungo la riva destra del Tagliamento e le strade pedemontane della pianura friulana occidentale, oltre al tracciato del guado di Ragogna per Osoppo e Gemona, più volte declamate negli scritti storici, avevano in antico una utilissima scorciatoia per giungere all’alta valle del Tagliamento in Carnia, attraverso le montagne.
Essa partiva dall’odierna Maina di San Antonio di Lestans e saliva lungo la valle del torrente Cosa per poi inerpicarsi lungo i pendii fino all’alta valle del torrente Arzino e poi scendere dall’odierna “Valle di Preone” ad Enemonzo.

Leggi tutto nell'allegato: La via dei carnici antichi a

Autore: Elio DUSSO, La via dei Carnici antichi, Star Light Editions 2020

Progetto Federarcheo - Realizzato da Mediares S.c. - www.mediares.to.it